Silvana Libardo

SILVANA LIBARDO – pianista

Nata a Molfetta, si è formata al Conservatorio “N. Picinni” di Bari con Michele Marvulli e Marco De Natale, perfezionandosi successivamente a Roma con il M° Rodolfo Caporali.

Svolge un’intensa attività concertistica come solista, in formazioni cameristiche e in concerti con l’orchestra, collaborando con direttori e solisti di prestigio internazionale quali Oxana Yablonskaya, Roberto Fabbriciani, Maxence Larrieu, Donato Dipalma, Mira Kurti Ykonomi, Quartetto Cassoviae, Quartetto Joannes, Milton Masciadri e altri.

In duo con sua figlia, la flautista Francesca Salvemini, ha tenuto oltre trecento concerti in Italia e all’estero (Belgio, Turchia, Germania, Brasile, USA) riscuotendo lusinghieri consensi di pubblico e di critica e recentemente ha inciso un CD per la casa discografica “Velut Luna” di Padova, con le colonne sonore più celebri del cinema italiano.

Notevole è la sua attività didattica che esercita nei corsi di perfezionamento in Italia e all’estero presso le Università di S. Maria-Brasile, i Festival di musica da camera di Resistencia-Argentina, “Musiques en Mer”-Italia, Anzio-Arts Academy-Roma, Uuniversità della Georgia-Macon, Università di San Antonio-Texas, Cours International de Piano-Bruxelles ecc.)

Numerosi sono i riconoscimenti per i brillanti risultati conseguiti dai suoi alunni nei più importanti concorsi pianistici e il suo forte temperamento la induce anche a cimentarsi nel campo della diffusione della cultura musicale: è infatti fondatrice e direttore artistico dell’Associazione Artistico Musicale “Nino Rota” di Brindisi e dell’omonimo concorso internazionale di esecuzione pianistica e strumentale di Ostuni.

Già’ docente titolare di pianoforte principale presso il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce ha curato la pubblicazione del libro sulla didattica pianistica, edito dalla Florestano Edizioni di Bari intitolato “ Guida al Repertorio Pianistico per la Formazione di Base”